Gruppi di Acquisto Solidale di Sommacampagna e Vigasio (Vr)

biscotti_vegan

INGREDIENTI:

250 gr farina
250 gr yogurt di soia
90 gr zucchero di canna
zenzero
cannella
mezza bustina polvere lievitante bio (con cremor tartaro)

PREPARAZIONE:

Mescolare lo yogurt con lo zucchero, aggiungere la farina setacciata con la polvere lievitante fino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungere zenzero (radice fresca – quello in polvere sembra non sappia di nulla ) e cannella a piacere.
A questa ricetta  base ho aggiunto mezza mela grattugiata.
L’ideale sarebbe usare la tasca da pasticceria, io ho formato i biscotti utilizzando un cucchiaino da dessert.
Infornare per 20 minuti a 180°
Volendo si possono spolverizzare con zucchero a velo.

Silvia

Torta di cachi vegan

INGREDIENTI:

4 kaki maturi
100 gr farina 0
100 gr farina integrale
150 zucchero di canna
50 gr uvetta
50 gr pinoli
50 ml olio di semi di mais
1 bustina lievito
sale

PREPARAZIONE

Ammollare uvetta, tagliare a pezzetti i kaki e metterli in una padella; cuocerli a fiamma vivace, fino a quando la polpa si sarà un pò asciugata.
Togliere la padella dal fuoco e lasciare intiepidire. Frullare la polpa o schiacciarla con la forchetta.In una ciotola mescolare le farine, lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale.
Aggiungere olio e uvetta strizzata, la polpa di kaki e mescolare.Versare impasto in una teglia rotonda e cospargere la superficie coi pinoli.
Infornare a 180 gradi per 35 minuti

Monica
Gas Valeggio sul Mincio

Dolce di mele vegan

INGREDIENTI SFOGLIA:
9 cucchiai acqua
9 cucchiai olio di semi (io uso girasole)
9 cucchiai rasi di zucchero di canna
1 busta lievito per dolci

Si mescolano tutti gli ingredienti, poi si aggiunge farina( quella semintegrale, o quella x pane del molino rosso) fino a quando si ottiene un impasto che non si attacca più alle mani, ma che resta comunque morbido.

INGREDIENTI RIPIENO:
5-6 mele
uvetta sultanina
cannella a gusto
zucchero di canna mascobado

PREPARAZIONE:
Si sbucciano le mele e si tagliano a fettine. Si ”saltano”( con poca acqua) fino a diventare morbide, a metà cottura si aggiunge la cannella e l’uvetta( prima la metto per qualche minuto in acqua tiepida), poi verso la fine si aggiunge 1-2 cucch di zucchero ( a gusto).
Si divide l’impasto per la sfoglia a metà e si stende con un matterello una parte (se si rompe, si può stendere sulla carta da forno per poi metterla direttamente sulla leccarda, oppure si capovolge sulla leccarda la carta con la sfoglia e si stacca piano).Cospargete un pò di pan grattatto sulla sfoglia prima e anche dopo aver aggiunto le mele – questo farà in modo che ”l’acqua” di cottura venga assorbita. Infine appoggiate sopra l’altra sfoglia e mettete in forno già riscaldato a 180° per 45 minuti circa.
NB usare stampo grande, perchè di “materiale” ce n’è.

Linda

INGREDIENTI:
1 bicc. zucchero di canna
1 bicchiere acqua
1/2 bicc. olio girasole
2/3 bicc. frutta secca tritata e tostata
3 cucchiai marmellata a scelta
2 cucchiai cacao amaro
2 bicc. farina semintegrale
1 stecca cioccolato fondente(uso quello della CTM altro mercato, ma vanno bene anche i resti delle uova di pasqua)
1 cucchiaino bicarbonato

PREPARAZIONE:
In una pentola si mettono l’acqua, lo zucchero e l’olio e si scaldano, finchè si scioglie lo zucchero. Si toglie dal fuoco e si aggiungono:la frutta secca, la marmellata e il cacao. Dopo di che in un bicchierino, o su un cucchiaio un pò piu capiente, si mette il bicarbonato e gli si versa sopra una-due gocce di aceto qualsiasi(deve ”frizzare”). Se usate il cucchiaio tenetelo sopra alla pentola con il resto dell’ impasto, perchè molto probabilmente il bicarbonato ne uscirà fuori. Da ultimo aggiungete la farina.

Mettete il tutto in una teglia oliata e infarinata e poi fatelo cuocere nel forno gia scaldato a una temperatura di 180°. Sarà pronto quando, immergendo uno stuzzicadenti, ne uscirà pulito. A questo punto si aggiunge sopra il cioccolato fondente, fatto sciogliere in precedenza in un recipiente piu piccolo (su fiamma bassa) con due cucchiai di acqua. Si lascia raffreddare e poi si taglia.

buon appetito!

Linda

Seitan

INGREDIENTI:
1Kg di farina ( integrale setacciata ) per ottenere 1/2 kg di seitan

PREPARAZIONE:
Si prende 1 kg di farina e 5 bicchieri di acqua tiepida, si mescola e si ottiene una pastella molliccia che va fatta riposare per circa mezzora /un ora, coperta e a temperatura ambiente, più al caldo se possibile. Poi si prende con la mani una “manciata” di pastella e si “sciacqua” sotto l’acqua tiepida, per far uscire l’amido (infatti l’acqua di risciacquo è bianca) e quello che resta è il glutine. All’inizio sembra che scappi fuori dalle mani, quindi io metto sotto un colino per salvare i pezzi che perdo, poi via via che l’amido se ne va, l’acqua diventa limpida, il glutine si addensa e diventa una  palla ben coesa. Si usa molta acqua, sì, questo può essere un problema, si potrebbe raccoglierla e recuperare l’amido per fare budini, creme, ma io non lo so fare.

1) ragù di seitan; 2) arrosto di seitan; 3) fettine di seitan alla piastra

1) il glutine va diviso in piccoli pezzettini, e buttato nell’acqua bollente salata. fatto cuocere per circa 10 minuti e poi scolato. Poi va ridotto a piccolissimi pezzettini con un mixer, e fatto rosolare in un soffritto di cipolla e carote, volendo con aggiunta di tamari o soju per insaporirlo, anche vino, poi la salsa di pomodoro come il ragù di carne.

2) il glutine va steso e tirato come fare la pizza, dentro si mette sale, cipolla e carote soffritte, erbette varie, poi si arrotola e di infila in una rete da arrosto, poi si fa soffriggere in altra cipolla+carote, con un po’ di vino, e tamari.

3) il glutine si fa entrare un un rotolo di stoffa di diametro di circa 7-8 cm, si può fare con un canovaccio arrotolato e chiuso al lato con spille da balia, si pressa bene e in fondo legandolo con uno spago. Poi si fa cuocere in acqua bollente. Il “salame” che si ottiene, si taglia a fettine di circa 1 cm, si fanno marinare per qualche minuto nel tamari e poi cotte su una piastra, con sale alle erbe.

Laura

Torta al limone

INGREDIENTI

PASTA
1 UOVO
220 GR. ZUCCHERO
100 GR. BURRO
1 BICCHIERE DI LATTE
2 LIMONI SOLO BUCCIA
1/2 LIMONE SUCCO
250 GR FARINA
50 GR MAIZENA O FECOLA
1 BUSTINA LIEVITO

GLASSA
250 GR ZUCCHERO A VELO
1 E 1/2 LIMONE SUCCO

PREPARAZIONE:
SBATTERE BENE UOVO E ZUCCHERO, POI AGGIUNGERE GLI ALTRI INGREDIENTI.
VERSARE NELLA TORTIERA CON CARTA FORNO E CUOCERE A 180° PER 40′.
NEL FRATTEMPO MESCOLARE BENE LO ZUCCHERO A VELO CON IL LIMONE.
A FINE COTTURA, QUANDO LA TORTA è ANCORA CALDA, VERSARE SOPRA LA GLASSA.
LASCIAR RAFFREDDARE. (IN ESTATE DA FRIGO E’ DELIZIOSA)

Maria Rosa

INGREDIENTI:
4 zucchine
2 patate
1 cipollotto
brodo vegetale
2 cucchiai olio e.v.o.
noce moscata e parmigiano (facoltativi)

PREPARAZIONE:
Scaldare il cipollotto affettato grossolanamente nell’olio, aggiungere patate e zucchine a pezzetti. Aggiungere il brodo caldo e far bollite 15 minuti. Frullare tutto col frullatore ad immersione e condire a piacere. Io ci aggiungo i cereali cotti ma non conditi (riso, bulghur..) che ho avanzato dal giorno prededente.

Alessia

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: